Attualità

Fuochi di Pietraquaria: regolamento sulle accensioni

Il comune di Avezzano ha emanato un’ordinanza urgente per regolamentare i tradizionali fuochi in onore della Madonna di Pietraquaria e prevenire la combustione illecita dei rifiuti. Dai controlli effettuati negli scorsi anni dalla polizia locale, infatti, è risultato che, oltre alla legna, i fuochi erano composti anche da scarti di varia estrazione merceologica. “Ferme restando le norme di cui agli articoli 40 e 41 del regolamento di polizia amministrativa e sicurezza urbana, ed al fine di prevenire possibili gravi pericoli per la sicurezza, incolumità e salute pubblica, – si legge nell’ordinanza – le cataste destinate alla combustione dovranno rimanere distese e non superare il metro e mezzo di altezza, almeno fino alle ore 10 del giorno 26 aprile. Solo dopo le ore 10, gli organizzatori ed i partecipanti alle operazioni potranno iniziare ad innalzare le cataste fino alle dimensioni previste, vigilando affinché non siano presenti rifiuti abbandonati e materiali che a seguito della combustione possano liberare nell’aria sostanze pericolose per la salute umana”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top