Giudiziaria

Fuga mortale, preso il giovane latitante

È stato arrestato ed è ai domiciliari in una casa di Tagliacozzo il quarto componente della banda che mise a segno una rapina ad Alba Fucens. Si tratta dell’albanese Quatip Meta, arrestato dall’Interpol nel suo Paese d’origine ed estradato in Italia per scontare la pena.

Meta era nell’auto che si è scontrata con quella di Maria Elena Petruccioli, studentessa 25enne, di Montefranco (Terni), rimasta uccisa nello scontro insieme a un altro componente della banda, Mamly Miklevan (28).

2 Comments

2 Comments

  1. Mauro Capodacqua

    Mauro Capodacqua

    29 aprile 2014 at 12:02

    buttatelo a mare!!!!!!!

  2. Augusto Cardarelli

    Augusto Cardarelli

    29 aprile 2014 at 13:27

    ai domiciliari!!!!!!!!!! il belpaese solo dei delinquenti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top