Ambiente

Fucino: Strada 41 e la piaga dei rifiuti

Quella che vedete nelle immagini è una discarica a cielo aperto situata su Strada 41, nel territorio comunale di Luco dei Marsi. L’abbandono dei rifiuti da parte degli “incivili” è una piaga che affligge diverse aree della Marsica e della Piana del Fucino. L’odioso fenomeno, o per meglio dire reato perché è di questo che si tratta, è alla base di gravi emergenze ambientali, soprattutto in prossimità di aree densamente abitate o peggio ancora coltivate. Come si evince dalle foto scattate stamane, la strada in questione è protagonista da anni (leggi articolo del 2014) di abbandono sistematico ed illegale di rifiuti di varia natura: ingombranti, pneumatici, rifiuti urbani indifferenziati, apparecchi elettrici, scarti di cantiere ecc.. Il danno ambientale è sotto gli occhi di tutti, sia per la salute dei cittadini che da un punto di vista economico, perché l’eventuale bonifica dei siti inquinati non può che gravare sulle casse delle amministrazioni comunali, e quindi sulle tasche dei cittadini. Il fenomeno delle micro e macro discariche abusive, non solo deturpa terreni e canali ma vanifica il duro lavoro degli onesti cittadini, sullo sfondo di un Fucino che da immensa risorsa diviene troppo spesso oggetto di inciviltà.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top