Altri articoli

“Fornacelle e cantinelle acCese” 2014

Giunta alla nona edizione, nasce per volere della Pro Loco con obiettivi di carattere folkloristico e sociale: creare un’occasione di ritorno in paese per tutti i Cesensi, mantenere vive le tradizioni culturali e culinarie legate alla ricorrenza di San Martino, promuovere la conoscenza e la valorizzazione del paese attraverso alcuni aspetti di cultura popolare.
Una manifestazione autentica e fuori tempo, fatta non solo di sapori ed aromi, ma anche di segni della tradizione, momenti di allegria e di pura “festa” da gustare tra le cucine e le cantinelle sparse nella zona più antica del paese. Come sempre, a far da cornice al percorso saranno gli spazi d’arte e la scenografia del vecchio borgo che si apre ancora all’accoglienza ed all’incontro. L’appuntamento è per sabato 8 novembre 2014, con apertura cantine alle ore 18.
Edizione 2014
 Un percorso di 16 cantine gestite da diversi gruppi di Cese. Ogni cantina ha una propria specialità distintiva legata alla tradizione culinaria o ad ingredienti e prodotti del territorio. Una delle cantine è dedicata ai celiaci, con prodotti senza glutine.
 Alcune delle specialità presenti quest’anno: polenta, “pizzelle”, gnocchi e fettuccine, baccalà, uova al tartufo, ventresca, salsicce e carne alla brace, formaggi caserecci, coratèlla, castagne, pasta e fagioli, ciambelle fritte, dolci artigianali, vin brulé, amari fatti in casa. Presente anche una cantina di degustazione della Cantina Cooperativa del Fucino, partner fornitore della manifestazione.
 Diversi spazi dedicati all’arte, alle tradizioni professionali del passato, alla rievocazione delle usanze legate a San Martino.
 Animazione e intrattenimento con il Gruppo Sbandieratori di Cerchio (primo passaggio all’apertura delle cantine), spettacoli itineranti e la marching band dei “SunaTour”.

Info: www.lecese.it/sanmartino

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top