Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cronaca e Giudiziaria

Fontamara attraverso gli occhi dei berlinesi


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Il 14 settembre, dalle ore 17:00 presso il Palazzo Palladini di Pescina, sarà possibile visitare la mostra “Berlino meets Fontamara”. Le opere esposte sono il risultato di un seminario che 8 giovani illustratori berlinesi stanno seguendo in questi giorni nella città di Silone, con lo scopo di raccontare dei momenti di Fontamara e le impressioni sui cittadini di Pescina. Gli studenti di illustrazioni e design, dell’istituto tedesco di fotografia Btk “Berliner Technischen Kunsthochschule” racconteranno attraverso Fontamara i luoghi più belli e suggestivi di Pescina, toccando temi come l’architettura, il ritratto e i cittadini. Il percorso delle illustrazioni è curato dalla direttrice di Don’t Wait Jane Katharina Di Renzo (nata a Berlino, ma originaria di Pescina) e Linda Fumilayo Smith.
Il workshop è iniziato domenica 7 settembre e terminerà il domenica con l’inaugurazione della mostra, alla quale seguirà un aperitivo e musica dal vivo. Quest’evento è stata possibile grazie alla collaborazione tra il Comune, il festival Apertamente e Don’t Wait.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top