Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cronaca e Giudiziaria

Fondi Europei: il Comitato Provincia dei Marsi boccia D’Alfonso


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Pur apprezzando la disponibilità del Presidente D’Alfonso a confrontarsi con i rappresentanti istituzionali della Marsica, questo Comitato valuta negativamente ed altamente deludenti gli esiti dell’incontro svoltosi lo scorso 3 Settembre ad Avezzano.
Tralasciando l’improbabile quanto inaccettabile difesa della decisione del governo regionale di escludere la Marsica dalla ripartizione dei fondi Europei 107.3c, si è registrato il sostanziale disimpegno da parte del presidente D’Alfonso rispetto a tutte le principali criticità di carattere economico, sociale ed occupazionale che oggi investono la Marsica, così come su gran parte delle iniziative prefigurate nel cosiddetto “Progetto Marsica”, limitandosi a pure dichiarazioni di intenti.
Gli unici punti concreti su cui il presidente D’Alfonso si è voluto sbilanciare, aldilà del rassicurante “occhio di particolare riguardo”, di un indefinito “patto competitivo” ed improbabili “realtà concentriche”, sono l’apertura dell’Interporto di Avezzano (peraltro inaugurato già ben dieci volte da politici di varia appartenenza ed epoca) e l’assegnazione ad Avezzano di una delle due fermate della tratta ferroviaria Pescara – Roma.
Poco, troppo poco, rispetto allo scenario di crisi complessiva del sistema Marsica e comunque promesse, solo promesse. Prima dell’incontro al resto dell’Abruzzo erano toccati fondi, progetti ed investimenti, alla Marsica nulla, dopo l’incontro, al resto dell’Abruzzo restano fondi, progetti ed investimenti, alla Marsica promesse, nient’altro che promesse; e questo Comitato non riesce a trovare nulla di positivo in questo cambiamento.
Per dare sostanza e concretezza a ciò che per il momento non possiamo considerare altro che uno sterile e tardivo tentativo di giustificare una decisione scellerata del proprio Governo regionale, chiediamo al presidente D’Alfonso di tornare ad Avezzano tra due mesi, non oltre, con risposte reali ai problemi occupazionali di oggi (a partire dalla Cartiera Burgo), con stanziamenti di fondi e la definizione di interventi infrastrutturali volti a supportare i progetti per lo sviluppo ed il rilancio economico del territorio, oltre a leggi, decreti, delibere ed atti di indirizzo formali finalizzati da un lato a ripristinare condizioni di pari dignità civile del popolo Marso (con particolare riferimento all’annientamento del proprio sistema sanitario territoriale ed alla chiusura e/o ridimensionamento di importanti uffici e servizi pubblici), e dall’altro a bloccare le numerose ed indiscriminate iniziative di aggressione del territorio che si stanno concretizzando con il proliferare di progetti per la realizzazione di mega-impianti di termovalorizzazione, biomasse, compostaggio e di trattamento vario dei rifiuti, tutti all’attenzione di uffici e commissioni regionali.

Il Presidente

Attilio Santellocco

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top