Abruzzo

Fiom Abruzzo solidale con Landini

«I fatti di Roma, che hanno visto la polizia caricare i manifestanti della Ast di Terni, rappresentano una condizione grottesca in cui il nostro Paese si trova a vivere». Lo scrive in una nota la Fiom Abruzzo esprimendo solidarietà ai lavoratori, a Maurizio Landini ed a tutti i dirigenti sindacali malmenati. «Aggredire i lavoratori che manifestavano pacificamente per scongiurare la perdita del proprio posto di lavoro, Diritto fondamentale del nostro ordinamento democratico, è un atto grave che va stigmatizzato. Il governo dovrà rendere conto di quanto accaduto e chiedere scusa».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top