Giudiziaria

Finisce sotto processo per il furto di due bermuda

Era sbarcato a Lampedusa nel settembre del 2011, per finire purtroppo sotto processo presso il Tribunale di Avezzano due anni dopo, a seguito del furto di due paia di jeans bermuda da uomo, presso il Centro commerciale “Il Globo” di Cappelle dei Marsi.
Il fatto risale al maggio 2012 ma, nonostante la sua banalità, ci deve far riflettere sulle modalità con cui va affrontato e gestito l’ingresso dei profughi nel nostro Paese.
Il giovane, difeso dagli avvocati Gianluca e Pasquale Motta, ha forzato e gettato via le placche antitaccheggio apposte sugli abiti, ma non riuscendo a rimuoverle tutte, una volta giunto alla cassa è stato fermato a seguito dell’attivazione del sistema di allarme.

Nei minuti successivi, a seguito di un momento di disattenzione della guardia giurata, presa la merce si è dato alla fuga.
Forse questi ragazzi, una volta sbarcati, non vanno lasciati al loro destino.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top