Abruzzo

Fiat: Zanetti incontra per due ore dipendenti Sevel Atessa

Attaccamento alla maglia, gioco di squadra, leadership e qualche aneddoto sulla sua lunga carriera da capitano dell’Inter. Javier Zanetti, attuale vicepresidente della formazione nerazzurra, si e’ intrattenuto due ore nello stabilimento della Sevel di Atessa per una testimonianza sulla sua carriera e sulle qualita’ umani e professionali di un leader. Ad ascoltarlo nel reparto della lastratura, dove e’ stato allestito un grande palco per l’ occasione, un migliaio di dipendenti dello stabilimento Fiat che produce il furgone Ducato in Val di Sangro dal 1981. Zanetti ha ricevuto una calorosa accoglienza, ma solo pochi fortunati dipendenti hanno potuto avvicinarlo per gli autografi di rito. L’ex capitano dell’Inter non si e’ soffermato piu’ di tanto sugli aspetti calcistici della sua carriera, raccontano gli operai che hanno partecipato all’incontro: “ha parlato di attaccamento alla maglia, di motivazione sul lavoro, del concetto di squadra e di come un capitano debba saper ascoltare e far rendere al meglio i compagni di squadra”, spiega un caposquadra della fabbrica del Ducato. La Sevel, che ha organizzato l’incontro nell’ambito delle attivita’ di formazione, ha fermato la produzione per un’ora e mezza per consentire ai dipendenti del secondo turno di partecipare all’ incontro. Negli anni scorsi erano intervenuti il giornalista e allenatore di basket Dan Petersone e il velista Giovanni Soldini.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top