Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Festa dell’albero, sul Salviano “spuntano” nuove piante


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cresce il patrimonio arboreo sul monte Salviano, dove Comune e Riserva, in collaborazione con il Cfs e Ambiente e/è Vita, metteranno a dimora 40 nuovi alberelli: piantumazione in agenda domani, (dalle 10 alle 12) giorno della festa dell’albero, con protagonisti i bambini di due classi della scuola elementare Collodi-Marini. Saranno loro, infatti, a dare manforte agli operai del Comune nella piantumazione dei 40 nuovi alberelli (carpino nero, orniello, sorbo domestico) per accrescere e diversificare il patrimonio arboreo dell’oasi naturalistica e del piccolo boschetto nell’area del valico che, ogni anno, allarga i confini.

Alla giornata nel segno dell’ambiente parteciperanno il sindaco, assessore e presidente della commissione all’ambiente, Roberto Verdecchia e Crescenzo Presutti, i rappresentanti del Corpo forestale dello Stato, la coordinatrice dell’area protetta, Brunella D’Alessandro, il presidente dell’associazione Ambiente e/è Vita, Patrizio Schiazza e, appunto, gli alunni delle scuole elementari Collodi-Marini accompagnati dagli insegnanti. Appuntamento, quindi, al valico del monte Salviano, per una giornata all’insegna della difesa della natura e dell’ambiente, elementi fondamentali per la salvaguardia della salute.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top