Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Festa della Polizia 2014, i numeri della nostra provincia


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

I reati nella provincia aquilana sono diminuiti del 40% rispetto allo scorso anno, passando dai 936 reati del 2013 (maggio 2012 – aprile 2013) ai 639 di quest’anno (maggio 2013 – aprile 2014).
Prima del terremoto i reati erano il triplo di oggi, ben 1819 a L’Aquila e 3113 nell’intera provincia.
Sul fronte del contrasto gli arresti sono passati da 166 a 250 con un incremento percentuale del 30%. Quindi meno reati e più indagini conclusesi positivamente, assicurando gli autori alla giustizia.
Il Questore ha voluto complimentarsi per l’attività di Polizia Giudiziaria e con il lavoro degli investigatori aquilani e della Magistratura inquirente.

Intensificata anche l’attività della Polizia Stradale che, pur dovendo fare i conti con una sofferenza degli organici, ha espresso nel corso dell’anno 10101 pattuglie a fronte delle 8890 dello scorso anno. Ma il dato più significativo è rappresentato dalla diminuzione dell’incidentalità, gli incidenti sono passati da 945 ad 810 e le stesse contestazione delle violazioni al codice della strada sono diminuite, passando da 17741 a 13867.

Più pattuglie, meno incidenti e meno contravvenzioni rappresentano un importante traguardo in tema di sicurezza stradale e un segno concreto di una maggiore educazione al rispetto delle regole nella circolazione stradale.

Il Questore ha voluto sottolineare l’importanza dei controlli amministrativi svolti nel corso dell’anno evidenziando anche i positivi risultati dell’Ufficio Stranieri della Questura.
Un particolare cenno all’attività di ordine pubblico che nella provincia aquilana non ha mai assunto livelli di criticità preoccupante.
Forte il messaggio del Questore RIZZI sulle polemiche sulla gestione della piazza e dell’ordine pubblico che hanno portato alcuni osservatori a gettare ombre sull’operato della Polizia di Stato. La Polizia di Stato è un organismo sano, forte ed espressione di una democrazia matura e questo anche grazie all’insostituibile lavoro delle Organizzazioni Sindacali.

Non ci sono divisioni né spaccature ha precisato il Questore, ribadendo come tutti i poliziotti siano ben consapevoli di essere al servizio delle Istituzioni e della gente e come tali sottoposti alla legge e alle regole che sono chiamati a far rispettare. Il Questore ha anche richiamato le parole del Capo della Polizia che intervenendo sullo stesso tema ha voluto sottolineare come i poliziotti siano i veri eroi dei nostri tempi.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top