Altri articoli

Festa della Pace dell’Azione Cattolica diocesana sabato 1 Febbraio

Gennaio, come ogni anno, per l’Azione Cattolica Italiana rappresenta il Mese della Pace, ovvero un tempo privilegiato nel quale i ragazzi, i giovani e gli adulti dell’Associazione si impegnano a riflettere su tematiche socio-politiche e del bene comune, aprendosi così verso una missionarietà incarnata nella storia e nel territorio e capace, allo stesso tempo, di guardare  anche alla dimensione internazionale.

Questa volta i vari gruppi parrocchiali, nei loro incontri di formazione, hanno fatto riferimento al contenuto del messaggio di papa Francesco per la XLVII Giornata Mondiale della Pace “Fraternità, fondamento della Pace”, ponendo particolare attenzione al tema della giustizia e della legalità, perché non può esserci Pace autentica senza la promozione della Giustizia! E così si è deciso di caratterizzare la consueta Festa della Pace in programma questo sabato (1 Febbraio 2014), con una marcia che toccherà diversi luoghi simbolo della Città dove alcuni testimoni avranno modo di declinare, alla luce della propria esperienza, “parole chiave” che caratterizzano i passaggi del messaggio del Papa, annunciando in un’ottica di rinnovata speranza la possibilità di promuovere la Pace nella nostra quotidianità e sul nostro territorio.

Nello specifico l’intervento di Fabio Gui della Comunità di Sant’Egidio sarà legato al carcere, quello di Francesco Paciotti assessore comunale al municipio, quello di don Aldo Antonelli di Libera alla scuola, quello di Sandro Ranaldi presidente dell’Ordine degli Avvocati di Avezzano al tribunale, ed infine quello di Lidia Di Pietro della Caritas diocesana alla mensa per i poveri presso il Seminario vescovile.

Appuntamento per tutti dunque sabato alle ore 15:00 presso il piazzale della Casa Circondariale in via Genova per la partenza della Marcia. Il tutto si concluderà nel cortile del Seminario con un momento di preghiera presieduto dal Vescovo S.E.R. Mons. Pietro Santoro ed una merenda offerta a tutti i partecipanti dai ragazzi dell’ACR. Per l’occasione, all’interno dei locali del Seminario, verrà allestita una mostra con gli elaborati prodotti dai gruppi parrocchiali durante le attività del Mese della Pace.

La Festa sarà preceduta poi da altri due appuntamenti significativi: domani, venerdì alle ore 21:00 presso la Cappella dell’Istituto delle Apostole del Sacro Cuore di Avezzano da una veglia di preghiera e sabato mattina dalle ore 10:30 presso l’impianto sportivo “Ex Punto Juve” in via XX Settembre 374 da un torneo di calcio a 5 tra le rappresentative dell’Azione Cattolica diocesana, degli Avvocati e Giudici della Città e della Pinguino Nuoto, uniti insieme per la difesa del nostro territorio. Tutta la comunità locale è invitata a partecipare.

Questa volta i fondi raccolti dai gruppi parrocchiali durante il Mese della Pace verranno destinati all’associazione Africa Mission Onlus Cattedrale di Avezzano per sostenere la sua opera a favore dei bambini del Madagascar.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top