Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Ferrovie Federconsumatori, alta velocità? E’ lontanissima


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

«Se la nostra classe politica volesse dimostrare un vero interesse verso l’offerta ferroviaria lungo la Direttrice Adriatica, potrebbe andare oltre la firma delle petizioni, e decidere soluzioni che sono nella potestà delle nostre istituzioni locali», concentrandosi anche sui treni Regionali veloci, che «avrebbero un impatto superiore e non costerebbero niente». È quanto sostiene l’Osservatorio mobilità di Federconsumatori Abruzzo, secondo cui «la realizzazione dell’Alta velocità lungo l’Adriatica è possibile, ma lontanissima».

«Tutti d’accordo sull’Alta Velocità anche in Abruzzo -osservano all’associazione -. D’accordo i cittadini che firmano numerosi per questo importante obiettivo; d’accordo ferrovieri e sindacati; d’accordo anche i politici: anche loro firmano, ma il loro compito forse dovrebbe essere diverso, qualcuno dovrebbe pur ‘farè».

La classe politica, secondo Federconsumatori, «potrebbe, per esempio, sostenere il progetto della ferrovia ‘Sangritanà per  collegare con Regionali veloci l’Abruzzo a Bologna. In questo modo – si legge in una nota – i nostri concittadini potrebbero raggiungere Bologna da Pescara in meno di quattro ore, pagando circa la metà di quello che oggi pagano con l’intercity».

«Oppure – prosegue l’Osservatorio mobilità – i nostri politici potrebbero decidere di consentire alla stessa Sangritana la realizzazione di collegamenti con Regionali veloci tra Foggia e Ancona in coincidenza con le partenze del treno Italo della Ntv. Queste iniziative potrebbero essere realizzate da subito, non necessitano di particolari investimenti, e priverebbero Trenitalia di un monopolio utilizzato per ricattare la nostra comunità».

«Quando arriverà l’Alta velocità sarà la benvenuta e ricorderemo con riconoscenza i politici che hanno firmato la petizione, ma intanto – conclude Federconsumatori – diamo ai cittadini abruzzesi i treni Regionali veloci».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top