Giudiziaria

Falso matrimonio per ottenere il visto, denunciate tre persone

resize

Organizzano un falso matrimonio per far ottenere il visto ad un giovane extracomunitario in cambio di soldi. Nella vicenda sono coinvolte due donne italiane e un uomo straniero, che sono stati denunciati dal commissariato di polizia di Avezzano. Si tratta di C.R. di 22 anni, S.M. di 30 anni, e E.K.H di 28 anni, quest’ultimo precedentemente sottoposto ad un decreto di espulsione con intimazione del questore a lasciare il territorio nazionale. Dalle indagini, avviate in seguito alla denuncia fatta dalla finta sposa dell’uomo, è emerso che hanno organizzato il matrimonio fittizio, celebrato al comune di Avezzano, con lo scopo di regolarizzare la permanenza sul territorio italiano del giovane espulso. Inoltre, la celebrazione delle nozze a soli pochi giorni di distanza dall’espulsione, fornisce un ulteriore elemento a favore delle indagini, che proseguono al vaglio della magistratura.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top