Altri articoli

Fallisce una società e così venti famiglie sono ospiti a casa loro

Sono 30 anni che aspettano di potersi intestare gli appartamenti già pagati ad una società fallita.

Intanto però la curatela fallimentare chiede i soldi residui con decreti ingiuntivi, ma non può liberare le case dalle ipoteche.

E così venti famiglie avezzanesi si sono viste notificare un decreto ingiuntivo per avere le somme residue. Il 25 febbraio, però, in Corte d’Appello, si discuterà sulla validità di detti decreti. Speriamo bene…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top