Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Giudiziaria

Evadono dagli arresti domiciliari; riacciuffati due avezzanesi


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Erano stati colti sul fatto dai militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Avezzano mentre erano intenti a rubare termosifoni all’interno di un’abitazione disabitata in via Collerotondo ad Avezzano. Ammanettati e condotti in caserma per le operazioni di rito i due avezzanesi, Emiliano Amorosi (30 anni) e Valeria Verna (18 anni), erano stati quindi tradotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari che tuttavia hanno pensato bene di evadere.
I due, infatti, ignorando le disposizioni della Procura, si sono subito resi irreperibili. Grazie al lavoro degli agenti del Commissariato di polizia di Avezzano, però, sono stati immediatamente intercettati all’interno di un’abitazione abbandonata in via Cimarosa.
Questa volta per loro si sono quindi aperte le porte del carcere (quello di Teramo per la donna e quello di Avezzano per l’uomo) dove resteranno in attesa della convalida.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top