Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Attualità

Evacuazione in corso di alcune abitazioni a Pietrasecca, una roccia è pericolante


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Pietrasecca– sono in corso le manovre di evacuazione di numerose case in Via Cotarda chiusa  al transito fino al numero 15, definite a rischio perché sottostanti  ad una roccia pericolante;  il rischio d’impatto e di pericolo è stato definito dai vigili del fuoco. Attualmente la Sindaca Velia Nazzaro ha disposto un’ordinanza  per l’immediata evacuazione delle abitazioni, sul posto ci sono i vigili urbani del comune di Carsoli  ed una volante del 112 per gestire in massima sicurezza l’operazione. Numerosi sono i cittadini in piazza che protestano contro questa scelta, poiché secondo alcune fonti la caduta dell’ultimo sasso risale a  circa undici anni fa- la chiusura di questa strada- commento un residente- comporta moltissime difficoltà alle persone, per lo più anziane, paralizzando completamente la città-

ore 18:00 sul posto è arrivata anche la Sindaca per cercare di sedare gli animi accesi dai cittadini tornati per passare le ferie estive nel piccolo borgo Marsicano. La richiesta dei Villegianti è quella di prorogare l’ordinanza di almeno quindici giorni; in modo tale da poter terminare  le vacanze.” Vengo un mese l’anno in questo paese- commenta un villeggiante- se quando torno non posso stare neanche nella mia casa, non trovo allora neanche giusto che io paghi le tasse per un intero anno; ci stiamo organizzando, faremo  una protesta al Sindaco tramite vie legali;  io rimarrò all’interno della mia abitazione, non intendo andarmene.”

A quanto sembra, tutto questo polverone nascendo da un esposto fatto da un associazione del posto, che ha richiesto l’intervento tre giorni fa dei tecnici del corpo dei Vigili del fuoco; questo esposto sommato alla denuncia di circa undici anni fa ha spinto la Sindaca ad assumere un atteggiamento impositivo ordinandone la chiusura e lo sgombero.  Attualmente gli operai stanno fissando le transenne sulla strada.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top