Cronaca e Giudiziaria

Bimbo perde una mano a causa di un petardo: trasportato d’urgenza ad Avezzano

Drammatico l’incidente avvenuto nel pomeriggio di oggi 17 settembre, poco dopo le 18, a Rocca di Botte. Un bambino di 11 anni, C.R., ha perso una mano, a causa dell’esplosione di un petardo. Ancora non chiara la dinamica dei fatti ma, secondo una prima ricostruzione, il piccolo avrebbe casualmente rinvenuto il grosso petardo. In soccorso del bambino è giunto tempestivamente l’equipaggio del 118 di Carsoli, che ha provveduto a stabilizzare il bambino ferito e a trasportarlo all’ospedale di Avezzano. Nessuna speranza, purtroppo, di recuperare la mano, completamente compromessa dall’esplosione. Verso il luogo dell’incidente si era diretto anche l’elicottero del 118, ma ha dovuto fare rientro alla base a causa delle proibitive condizioni meteo. Sulla vicenda indagano i carabinieri della locale stazione, intervenuti sul posto.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top