Giudiziaria

Esplosione Paolelli, medico legale, cadaveri identificabili

«I cadaveri sono identificabili. Quando saranno messi a disposizione dei riscontri da parte dei familiari potremo dire chi sono». Così il medico legale della Asl di Avezzano, Cesare Giffi, ha confermato ai cronisti l’esito del recupero delle salme nella fabbrica di fuochi d’artificio Paolelli saltata in aria ieri in località San Donato a Tagliacozzo. Quando verranno composti, ha fatto capire Giffi, per i parenti dei tre morti non sarà difficile identificarli.

I familiari delle tre vittime hanno fornito ai carabinieri alcuni elementi per identificare i corpi dei loro cari. Secondo quanto affermato dal dottor Giffi, alcuni di questi elementi sarebbero stati riscontrati sui corpi, e quindi daranno la possibilità ai familiari di effettuare il riconoscimento. Ora toccherà al procuratore di Avezzano, Maurizio Maria Cerrato, formalizzare gli atti per permettere la nomina di legali e consulenti delle famiglie al fine di conferire gli incarichi necessari per i riconoscimenti. A quanto si è appreso il probabile riconoscimento potrebbe slittare all’inizio della prossima settimana.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top