Cronaca e Giudiziaria

Esplosione Avezzano: parte su facebook raccolta fondi per aiutare la famiglia coinvolta

Una raccolta fondi è stata lanciata su facebook per aiutare le figlie di Ramona Taglieri, la trentacinquenne vittima di un’esplosione avvenuta venerdì scorso presso la propria abitazione ad Avezzano e attualmente ricoverata nel reparto grandi ustioni dell’ospedale Sant’Eugenio di Roma. L’appello, proposto dagli amici e dai parenti della donna, ha già avuto un riscontro positivo, molte persone, infatti, hanno mostrato solidarietà alla famiglia consegnando dei vestiti presso la scuola di via Fucino. “Domattina – ha dichiarato una madre, amica di Ramona – apriremo anche un fondo dove chi vorrà potrà dare un contributo per le due bambine, una di 9 anni e l’altra di 14 anni”. Le condizioni della donna rimangono ancora gravi a causa delle ustioni riportate in seguito all’esplosione causata da una fuga di gas. Nel corso della mattinata, il legale di una delle famiglie rimaste senza casa ed ospitate dal comune di Avezzano in albergo ha presentato un’istanza alla procura di Avezzano per dissequestrare una delle abitazioni colpite dall’esplosione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top