Attualità

Esordio positivo per la K.O. Team del coach Maurizio Pollicelli agli Interregionali di kickboxing

Luco dei Marsi – Lo scorso 29 gennaio  466 atleti provenienti da Abruzzo, Lazio, Marche, Molise e Umbria si sono affrontati a Genzano di Roma nella prima fase dei Campionati Interregionali di Kickboxing. La competizione , in due tappe ( la prossima a fine febbraio, sempre a Genzano) deciderà gli sfidanti al titolo italiano.
La KO Team ha ben figurato con le due medaglie d’oro di Maria Ciaffone e Claudio Palenca Tabulazzi, l’argento di Federica Presutti, e i due bronzi di Beatrice Marcellitti e Alice Venditti.
” Meritatissimo l’oro  della Ciaffone nella Kick Light ma, i nostri obiettivi  nella stagione in corso sono altri.
L’atleta di Luco dei Marsi , campionessa italiana in carica di Contatto Pieno ( terza serie) quest’anno debutterà in 2^ serie. È lì che ci attendiamo grandi risultati ” afferma il coach Maurizio Pollicelli. Claudio Palenca Tabulazzi è oro nella categoria – 89 kg .Buona la prestazione della sulmonese Federica Presutti fermata in finale dalla molisana Andrea Albanese .Fanno ben sperare Beatrice Marcellitti , al debutto nella categoria Junior/Senior, e Alice Venditti nella categoria cadetti 13-15 anni. “Alice  era al suo secondo incontro e nonostante l’età ha tecnica e grinta.
Il lavoro dei coach Maurizio Pollicelli, Luciano Di Lauro e Claudio Palenca Tabulazzi è sicuramente premiante. “Tanti i ragazzi, soprattutto nella fascia di età 12/15 anni , che fanno ben sperare nel l’immediato futuro”.

Si precisa che le informazioni di questa email sono riservate ad uso esclusivo del destinatario. In caso di ricevimento del presente documento da parte di soggetto diverso dal destinatario indicato, questi, in ogni caso, è diffidato dal leggerlo, a farne uso a qualsiasi titolo ed è gentilmente pregato di contattarci telefonicamente quanto prima nonchè distruggere la copia erroneamente ricevuta. La comunicazione, la diffusione o la riproduzione in qualsiasi modo eseguite del messaggio, sono vietate.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top