Altri articoli

Esordio dei movimenti per l’acqua, marsicani, riuniti per andare oltre il Cam

Conferenza stampa ieri al Comune di Avezzano. Tema del giorno è l’acqua e l’assoluta necessità di ripubblicizzare il bene comune. A illustrare le finalità del progetto è il coordinatore della neonata sezione marsicana del Forum abruzzese dei movimenti per l’acqua, Tonino D’Amore.

Nell’ambito dell’iniziativa “Tutti insieme si può fare”, il gruppo ha provveduto all’illustrazione di un documento che verrà diffuso da questo weekend nei centri interessati.  Obiettivo del movimento è dirigersi “oltre il Cam” al fine di superare le gravissime problematiche emerse negli ultimi anni nella gestione del servizio idrico integrato.

Il Forum propone la costituzione da parte delle amministrazioni comunali di un organismo nuovo, un’azienda speciale di diritto pubblico che offra ai cittadini la possibilità di partecipare democraticamente, efficientemente ed in maniera trasparente alla gestione dell’indispensabile risorsa.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top