Giudiziaria

Esami di guida, esce fuori uno scandalo

Brillante operazione dei carabinieri de L’Aquila che sono intervenuti in zona motorizzazione, avendo riscontrato movimenti atipici, ed hanno quindi scoperto un giro di esami di guida taroccati. Funzionava così: in sala c’erano dei suggeritori che dovevano aiutare le persone a passare l’esame di teoria. Però qualcosa è andato storto e l’esaminando, Diego Pelini, di Sulmona, ha così lasciato precipitosamente l’aula, ma è stato intercettato dai carabinieri prima che salisse su un ‘auto alla cui guida c’era Berardino Iacobacci, 50 anni, titolare dell’autoscuola Moderna di Avezzano. Al momento della perquisizione, dalla maglia del sulmontino sono spuntati vari elementi elettronici, utili per ricevere il suggerimento.

Intanto continuano le indagini perchè il sospetto che l’episodio rientri in un filone di patenti facili è molto fondato.

1 Comment

1 Comment

  1. Loreta Tozzi

    Loreta Tozzi

    4 agosto 2014 at 10:07

    Prima di leggere il servizio l’istinto mi diceva già chi era invischiato in questa faccenda .Non l’ho denunciato perché altri genitori di ragazzi che hanno preso la patente nell’autoscuola di questo truffatore non avevano intenzione di gettare soldi anche per un avvocato…spero gli tolgano la licenza …anzi spero di essere interrogata perché questo STRONZO(scusandomi per la volgarità) ricatta anche i giovani e prende soldi che non gli spettano…stava cercando di fare lo stesso gioco anche con mia figlia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top