Attualità

Entra in funzione la Cabina di Regia, sottoscritto questa mattina il Protocollo d’Intesa

Avezzano – E’ stato sottoscritto questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune di Avezzano, il Protocollo d’Intesa che renderà funzionale la Cabina di Regia per attuare interventi condivisi, finalizzati all’abbattimento delle barriere architettoniche, culturali e fisiche al fine di migliorare la qualità della vita e garantire a tutti i cittadini di Avezzano, in particolare a coloro che si trovano in situazioni di disagio e di disabilità, un ambiente vivibile.

Presenti il sindaco Giovanni Di Pangrazio, il prefetto dell’Aquila Giuseppe Linardi, il presidente di Fiaba Giuseppe Trieste, il presidente della Cabina di Regia Leonardo Rosa, il presidente del consiglio comunale Domenico Di Berardino, l’assessore alle politiche sociali Fabrizio Amatilli e tutti i soggetti sottoscrittori facenti parte della Rete.

I soggetti firmatari del protocollo sono: la Cabina di Regia del Comune di Avezzano, il Comune di Avezzano, la Prefettura dell’Aquila, l’Ufficio Scolastico per l’Abruzzo, l’Istituto Galilei di Avezzano, la Asl 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila, il corpo dei Vigili del Fuoco, gli ordini professionali di ingegneri, architetti, periti agronomi e geometri, le associazioni di categoria quali Confcommercio, Confesercenti e Confartigianato, l’Aci e il Rotary Club Avezzano.

La rete è aperta a ulteriori contributi che nel tempo potranno essere forniti da soggetti pubblici e privati. Sono destinatari degli interventi tutti i cittadini del territorio: disabili, famiglie, bambini, anziani residenti o temporaneamente dimoranti nei territori dei comuni sottoscrittori del Protocollo.

Il Protocollo ha la durata di tre anni. La Cabina di Regia avrà la sua sede in Municipio e referente e coordinatore della Rete sarà l’avvocato Leonardo Rosa.

Oltre a Rosa, fanno parte della Cabina di Regia, istituita dal Comune di Avezzano insieme all’Associazione Fiaba, Patrizia De Michelis già assessore comunale, Stefano Di Giuseppe presidente dell’associazione Help Handicap, Giuseppe Trieste presidente Fiaba e Silvia Gabrielli ingegnere Ufficio Tecnico Fiaba.

Grande apprezzamento per questa iniziativa è stato espresso dal Prefetto Giuseppe Linardi. “Sono rimasto molto colpito – ha detto – non solo dalla volontà di abbattere le barriere architettoniche ma anche quelle culturali. Sono lieto di sottoscrivere questo documento, che potenzialmente può avere un’estensione molto ampia, e dare un contributo alle problematiche di cui si parla in questo documento”.

“Un risultato di democrazia – ha affermato Leonardo Rosa – che il sindaco Di Pangrazio ha saputo cogliere e di cui noi tutti, da oggi, ci troveremo a godere”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top