Italia

Ennesimo rinvio per i marò. “Sospeso” rientro di Latorre

La Corte suprema indiana ha rinviato a domani l’esame dell’istanza di proroga del rientro in India del fuciliere di Marina Massimiliano Latorre. Il presidente del tribunale ha spiegato che avendo già espresso in passato osservazioni sull’istanza, è opportuno che di essa si occupino i magistrati di un’altra sezione. Nel frattempo, i termini di scadenza del permesso sanitario concesso sono stati sospesi. Intanto, la polizia indiana della Nia non ha ancora scritto materialmente il rapporto finale dell’inchiesta a carico di Latorre e Salvatore Girone. Contrariamente a quanto emerso in precedenza sulla stampa indiana, il «charge sheet» (rapporto con i capi di imputazione) non è ancora stato redatto anche se le indagini sono concluse da oltre un anno. Il rapporto dovrebbe poi essere depositato presso il “tribunale special” di New Delhi che dovrebbe discutere il caso. Ma secondo la difesa italiana, la polizia Nia non avrebbe più la competenza a occuparsi del caso.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top