Attualità

Emodinamica H24 e potenziamento Neurochirurgia: neo manager Asl incontra Di Pangrazio

Un cambio di passo nell’azione sanitaria, con potenziamento di Emodinamica dell’ospedale di Avezzano, redistribuzione del personale nel comprensorio provinciale, potenziamento del territorio e maggiore prevenzione soprattutto tramite gli screening. Sono stati i temi salienti al centro dell’incontro, svoltosi questa mattina nella sede del municipio, tra il nuovo Manager della Asl Rinaldo Tordera, e il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio. Si è trattato di un confronto molto  costruttivo, svoltosi in un clima di grande cordialità che ha posto le basi per una piattaforma di collaborazione tra l’amministrazione comunale e l’azienda sanitaria della provincia Aq.

“E’ necessario – ha dichiarato Di Pangrazio – potenziare i servizi salvavita del nostro ospedale, a cominciare da Emodinamica che va fatta funzionare 24 ore su 24, vi sono poi altri servizi come la neurochirurgia che hanno un profilo d’eccellenza e vanno salvaguardati e consolidati”. In merito alla scelta della regione riguardante il neo manager Asl Tordera, il sindaco si così espresso: “è un manager di alto profilo e di grande professionalità, la figura adatta ad occuparsi di un mondo complesso come la sanità. Con lui intendiamo avviare una serie di iniziative, tese soprattutto ad imprimere un cambio di passo alla gestione sanitaria del territorio”

“Ringrazio il sindaco per questa occasione di confronto, utile a fissare già alcune coordinate per il raggiungimento di obiettivi importanti – ha dichiarato Tordera – occorre spostare i servizi dagli ospedali, dove c’è un accentramento di attività eccessivo e improprio, al territorio e per far questo è necessario redistribuire al meglio le risorse umane su tutta la provincia. Necessario un cambiamento di rotta che serva, tra l’altro, a ridurre le liste di attesa e a migliorare la prevenzione, puntando per esempio molto sugli screening. La nostra Asl – ha concluso – deve essere intesa come un unicum che comprenda l’intero comprensorio provinciale, senza divisioni o conflitti tra singole aree”.

L’incontro di questa mattina, peraltro, è servito a  preparare ed organizzare, per il 6 aprile prossimo, una visita del sindaco Di Pangrazio in alcuni reparti dell’ospedale di Avezzano, alle ore 12:00, alla presenza, oltreché del manager Tordera, del presidente consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio, di amministratori e consiglieri comunali.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top