Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Emergenza neve-ghiaccio, scatta la chiusura delle scuole ad Avezzano


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Marsica flagellata dalla neve e dal pericolo ghiaccio, scatta la chiusura delle scuole in Città: l’ordinanza di stop alle lezioni (domani, martedì 28 gennaio) nelle scuole materne, elementari, medie, superiori e nella sede distaccata della facoltà di Giurisprudenza, stabilito dall’Amministrazione comunale in perfetta sintonia con la maggior parte dei Comuni del comprensorio marsicano, è scaturito dal pericolo ghiaccio sulle arterie di collegamento che uniscono i centri vicini con Avezzano.

Qui, infatti, le strade sono percorribili, (anche se la prudenza non è mai troppa) grazie all’immediata attivazione del servizio d’emergenza, scattato nelle prime ore del pomeriggio, in linea con il piano antineve, approvato a novembre dalla giunta: uomini e mezzi spazzaneve e spargisale sono entrati in azione in forze quando è scattato il “semaforo arancio” (nevicata di media intensità da 5 a 12 cm).  La squadra di intervento, coordinata da amministratori e dirigenti del Comune, è intervenuta su tutto il territorio cittadino, diviso in 21 zone con relativa assegnazione di mezzi e uomini, per garantire la viabilità e limitare al massimo i disagi.

“Il Comune ha fatto la sua parte: “l’intervento pubblico, tuttavia”, ricorda il vice sindaco, Ferdinando Boccia, “funziona meglio con la collaborazione di tutta la cittadinanza”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top