Politica

Elezioni Rsu/Rls in ferrovia: alla Fit Cisl Abruzzo il 46,6 % dei voti

300 voti su 644 totali pari al 46,6 % dei consensi nelle Rappresentanze Sindacali Unitarie. È questo il dato finale della tornata elettorale che ha visto i Ferrovieri abruzzesi chiamati ad esprimersi per il rinnovo delle RSU e delle RLS nel Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. “Il risultato ottenuto, oltre alla sua evidente nettezza, impegna le RSU, le RLS elette e la Fit Ferrovieri Abruzzo a profondere ogni sforzo per rappresentare al meglio i tanti colleghi che hanno voluto darci la loro fiducia”. Queste le parole di Amelio Angelucci, segretario generale aggiunto della FIT Abruzzo Molise e responsabile dell’Area contrattuale Trasporto Ferroviario e Servizi regionale.

“Siamo alla vigilia di fondamentali appuntamenti che vedranno la categoria impegnata su vari fronti – aggiunge Angelucci – a partire dal rischioso progetto di privatizzazione che il governo nazionale sta portando avanti e per il quale si è deciso di sacrificare un consiglio di amministrazione la cui colpa è stata, paradossalmente, quella di migliorare il conto economico del gruppo. Saremo vigili e, se necessario, rumorosi nel momento in cui le scelte dovessero avere ricadute ingiustificate sulla forza lavoro, specie in regioni come la nostra dove non vi è la presenza dei servizi a mercato come quelli dell’Alta Velocità. Ringrazio tutti coloro che hanno dato fiducia ai nostri candidati e gli uomini e le donne della Fit Cisl Abruzzo – conclude il segretario – sono loro gli artefici di questo risultato importante”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top