Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Politica

Elezioni, Forza Avezzano ha presentato il simbolo


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Avezzano – “Puntiamo a essere il primo partito della coalizione che condurrà Gabriele De Angelis sullo scranno di primo cittadino della città”. A presentare il simbolo di Forza Avezzano, con cui Forza Italia concorrerà alle elezioni amministrative dell’11 giugno, davanti a una folla che la pizzeria Moscardino non è riuscita a contenere, i massimi dirigenti del partito: dal coordinatore regionale Nazario Pagano alla senatrice Paola Pelino, coordinatrice comunale di Avezzano, dall’onorevole Fabrizio Di Stefano a Emilio Iampieri.

La lista, che sarà presentata ufficialmente appena dopo Pasqua, è un calibrato mix di giovani, molti dei quali non si sono mai impegnati in politica, professionisti e imprenditori di alto profilo e amministratori esperti come Vincenzo Ridolfi, Giancarlo Cipollone, Mariano Santomaggio, consiglieri uscenti, e Aureliano Giffi, ex vicensidaco della Giunta Floris.

È stato proprio di Antonello Floris, rimpianto sindaco della città, il saluto beneaugurale ai presenti con cui si sono aperti i lavori. Salutato da un’ovazione al suo arrivo, Gabriele De Angelis ha ringraziato Forza Italia per il sostegno ed ha infiammato la platea criticando duramente l’amministrazione uscente e ribadendo la necessità che Avezzano esca da un campanilismo avvilente e da un autarchismo autoreferenziale che l’ha fatta scomparire da una politica regionale che l’ha sistematicamente privata di servizi e opportunità.

Nel suo intervento, il candidato sindaco ha sottolineato la sua totale sintonia con i valori e le linee guida di Forza Italia: dalla sicurezza, ormai una vera e propria emergenza, alle politiche sociali e del lavoro. “È rendendo la città più attrattiva per gli imprenditori e creando nuovi posti di lavoro che si può uscire dalla crisi e a invertire una tendenza che vede i nostri ragazzi costretti a lasciare Avezzano per cercare fortuna altrove”. Parole che hanno raccolto l’apprezzamento di Iampieri e dei dirigenti di Forza Italia, “convinti come siamo di aver trovato in De Angelis il candidato migliore per rappresentare il centrodestra ad Avezzano”.

“Forza Italia non è mai stata così unita e determinata attorno a una scelta così importante per il futuro dell’intera Marsica – sottolinea Iampieri – e la presenza dei nostri leader regionali ad Avezzano in una giornata significativa come quella dedicata ai Sepolcri dà la misura dell’impegno che ognuno di noi profonderà in questa campagna elettorale. “Soddisfazione” è stata espressa anche da Gianluca Alfonsi, consigliere provinciale di Forza Italia, assente per motivi di lavoro.

“Sono stato presente con il cuore – ha tenuto a precisare Alfonsi – che è il vero valore aggiunto di questa lista, che è decisamente tra le più forti in competizione”. L’appuntamento è per il 23 aprile al Castello Orsini dove Forza Avezzano e le altre liste della coalizione “Insieme con Gabriele De Angelis” presenteranno alla cittadinanza i punti programmatici che la nuova amministrazione porterà avanti.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top