Altri articoli

Elezioni: Fdi – An, in Abruzzo centrodestra si rischia la scissione

Nel centrodestra abruzzese si rischia la scissione. Lo annuncia il coordinamento regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale che polemizza con gli alleati, tanto con Forza Italia quanto con il Nuovo centro destra di Alfano, e si dice pronto ad andare da solo. In una nota, che segue la riunione di oggi del coordinamento regionale Fdi-An “Prende atto, con rammarico, che l’assetto complessivo della coalizione di centrodestra ha subito un ulteriore indebolimento provocato dal nuovo centrodestra che a quanto pare si sta avviando, anche in Abruzzo, verso un accordo più o meno criptico con le forze del centro sinistra e con il Pd, in particolare tradendo nella sostanza il mandato che i suoi eletti hanno ricevuto dai cittadini” ha detto Fratelli d’Italia parlando del partito alleato. La richiesta è dunque quella di “riattivare tavoli fatti di concretezza altrimenti, in un lasso di tempo il piu’ stretto possibile, si organizzera’, gia’ da mercoledi’ in occasione della prossima riunione del Coordinamento regionale, per l’indizione delle primarie per chiedere all’elettorato di centrodestra, politicamente vicino, se sia il caso di avviare un percorso autonomo con un proprio candidato governatore della Regione Abruzzo”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top