Giudiziaria

Ed alla fine della festa patronale, botte invece dei botti

Movimentato fine serata a Scurcola per i festeggiamenti patronali. Infatti due gruppi di ragazzi, rispettivamente di Cappelle e Magliano, si sono fronteggiati a bottigliate per risolvere non si sa bene quale contesa derivante dal passato. Feriti e contusi diversi adolescenti mentre le forze dell’ordine indagano su un episodio che inquieta e che riporta all’attenzione delle cronache anche un altro problema atavico; la vendita di alcolici ai minorenni. Infatti i due gruppetti erano in chiaro stato d’alterazione derivante dal consumo delle birre, usate poi anche come “armi”. Peraltro sono risultate danneggiate anche un paio di auto di persone che non c’entravano niente e che erano andate a Scurcola solamente per passare una serata diversa…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top