Connect with us

Calcio

Eccellenza Abruzzo: Fantastico tris per le marsicane

Pubblicato

on

ACQUA E SAPONE ANGOLANA 1 0
AVEZZANO PINETO 2 1
CAPISTRELLO VASTO MARINA 3 0
FRANCAVILLA CUPELLO 1 0
MARTINSICURO PATERNO 0 1
MIGLIANICO BORRELLO 1 0
SAN SALVO MONTORIO 88 3 0
SULMONA TORRESE 1 1
VASTESE ALBA ADRIATICA 1 0

 

FRANCAVILLA 30 14 9 3 2
SAN SALVO 28 14 9 1 4
AVEZZANO 28 14 9 1 4
PATERNO 28 14 8 4 2
PINETO 27 14 8 3 3
MARTINSICURO 24 14 7 3 4
TORRESE 22 14 6 4 4
CAPISTRELLO 22 14 6 4 4
ANGOLANA 19 14 5 4 5
MIGLIANICO 19 14 5 4 5
VASTESE 17 14 3 8 3
MONTORIO 88 16 14 4 4 6
ACQUA E SAPONE 14 14 3 5 6
VASTO MARINA 14 14 4 2 8
CUPELLO 13 14 3 4 7
ALBA ADRIATICA 12 14 3 3 8
BORRELLO 12 14 3 3 8
SULMONA 2 14 0 2 12

Abruzzo

Troppa Angizia per il Tossicia: con un tempo in 10, è 3-0

Pubblicato

on

Luco dei Marsi –  Finalmente al debutto in campionato, la squadra del neo-presidente Omar Favoriti scende in campo con il solito 4-3-3 di mister Giordani; con ancora in panchina l’attesissimo Newell, davanti giostra il trio delle meraviglie composto da Margagliotti, Briciu e Di Girolamo.

Il Tossicia arriva invece nella Marsica con la chiara intenzione di coprirsi e ripartire: il 4-5-1 disegnato dal suo allenatore è infatti ottimo per mandare nel caos il centrocampo luchese, che solo ogni tanto mostra sprazzi del bel gioco che aveva demolito il Pucetta. Il match scorre dunque con un leitmotiv chiaro: l’Angizia tiene il pallino del gioco ma non riesce a pugnere, il Tossicia si chiude in modo ordinato e raramente prova l’affondo in ripartenza.

La partita, molto fisica, diventa nervosa verso la fine primo tempo. Un accenno di rissa in area del Tossicia viene sedato a fatica dall’arbitro, e sul ribaltamento di fronte succede l’incredibile: da un cross facilmente arpionato da Biancone scaturisce un contatto con Pierleoni, i due giocatori vengono alle mani ed il portiere dell’Angizia si fa espellere per comportamento violento, concedendo anche il calcio di rigore agli ospiti. Il neo-entrato D’Innocenzo, però, compie il miracolo parando la conclusione e manda tutti negli spogliatoio sullo 0-0.

Nella ripresa, l’Angizia sembra scrollarsi di dosso la tensione del primo tempo, mentre il Tossicia si copre con minore attenzione: al 54′, su solito invito di Margagliotti, un tocco davanti la porta di Di Girolamo porta in vantaggio il Luco, che continua a tenere totalmente il pallino della gara.

Il match si chiude così intorno all’80’: prima l’ennesima invenzione di Margagliotti mette Shero davanti al portiere per il 2-0, quindi un errore degli ospiti porta al tris proprio del numero 10 luchese. C’è tempo per il debutto dell’attesissimo Newell e poco altro, il triplice fischio manda alla storia i primi tre punti dell’Angizia di Favoriti.

Finisce con gli spalti in festa e la solita, enorme carica del pubblico locale: anche in campionato, il Luco parte decisamente con il piede migliore. 

 

Il Tabellino

Angizia Luco – Tossicia 3-0 (54′ Di Girolamo, 82′ Shero, 83′ Margagliotti)

ASD Angizia Luco: Biancone; Di Giamberardino, Ciaprini, Venditti (84′ Ciocci), Ranieri; Morelli, Shero (87′ D’Aurelio), Zangari; Margagliotti (83′ Newell), Briciu (45′ + 1′ D’Innocenzo), Di Girolamo. A disp: Paris, Micocci, Venditti E., Di Battista. Allenatore: mister Gianluca Giordani.

Tossicia: Bartolomei; Dartagnan, Cosmi, Melchiorre, Coia (66′ Monday); Pierleoni (78′ Damizia L.), Timotei, Napolitani (85′ Di Valentino), Tariscella (55′ Franchi), Mosca; Iervella. A disp: Damizia D., Nori, Fabii, Del Monte, Cortellini. Allenatore: mister Giacomo Di Giulio.

Ammoniti: Coia, Pierleoni, Monday (Tossicia)

Espulso: Biancone (Angizia) al 45′ per comportamento violento.

Note: al 45′ + 2′ D’Innocenzo para un calcio di rigore.

Recupero: 2′ p.t., 3′ s.t..

Continua a leggere

Calcio

Grande vittoria dell’Angizia Luco contro il Pucetta

Pubblicato

on