Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Attualità

E’ scomparso un lungo tratto di fiume Giovenco


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Bisegna – E’ scomparso un lungo tratto di fiume Giovenco nell’omonima Valle. Complice la siccità di queste settimane e le scarse nevicate dello scorso inverno, il Giovenco, nel tratto che va dai piedi della montagna “Pietre Gentili”, l’eremo di San Giovanni fin sotto l’abito di San Sebastiano dei Marsi, è praticamente asciutto. Nel suo alveo non scorre una goccia d’acqua, tanto da far sparire qualsiasi forma di vita. “Ho trovato tantissime trote morte, ma anche altre forme di vita acquatica”, dice Domenico, un anziano pescatore del posto.

Ovviamente, è scomparsa anche tutta la fauna bentonica , con grave danno ambientale. Il tratto di fiume scomparso attraversa il Parco nazionale d’Abruzzo, in una zona ricca di grande fauna come: orsi, lupi, cervi, capriolo e altre specie. Da anni si parla di un progetto per rilasciare un minimo di acqua dalle sorgenti di captazione. Ma poi passa l’estate e le piogge spazzano anche i problemi.

Ferdinando Mercuri

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top