Cultura

E’ morto Al Molinaro, il barista di Happy Days

Aveva 96 anni, ma era senza età per chi ha seguito, anno dopo anno, la serie TV rivelazione d’America. Il barista e proprietario del bar Arnold’s, Al Molinaro, in arte ‘Al Delvecchio’, è passato a miglior vita, lasciando un vuoto enorme nei cuori e negli schermi televisivi di molti. La notizia è stata confermata dal figlio Michael. Al aveva, di fatti, problemi di calcoli biliari. La morte è avvenuta in seguito a complicazioni per un’infezione alla cistifellea. Era ricoverato al Verdugo Hills Hospital di Glendale, in California.

Ha recitato al fianco di Fonzie e Richie Cunningham nella serie TV più in voga negli anni ’80. Di origine, era un contro conterraneo, un calabrese. Lascia la moglie Betty e il figlio. Al Molinaro entrò a far parte del mondo dello spettacolo alla fine degli anni ’60 quando, fra i suoi primi ruoli di rilievo, vestì i panni del poliziotto Murray nella serie televisiva ‘La strana coppia’. 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top