Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cultura

E’ morto Al Molinaro, il barista di Happy Days


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Aveva 96 anni, ma era senza età per chi ha seguito, anno dopo anno, la serie TV rivelazione d’America. Il barista e proprietario del bar Arnold’s, Al Molinaro, in arte ‘Al Delvecchio’, è passato a miglior vita, lasciando un vuoto enorme nei cuori e negli schermi televisivi di molti. La notizia è stata confermata dal figlio Michael. Al aveva, di fatti, problemi di calcoli biliari. La morte è avvenuta in seguito a complicazioni per un’infezione alla cistifellea. Era ricoverato al Verdugo Hills Hospital di Glendale, in California.

Ha recitato al fianco di Fonzie e Richie Cunningham nella serie TV più in voga negli anni ’80. Di origine, era un contro conterraneo, un calabrese. Lascia la moglie Betty e il figlio. Al Molinaro entrò a far parte del mondo dello spettacolo alla fine degli anni ’60 quando, fra i suoi primi ruoli di rilievo, vestì i panni del poliziotto Murray nella serie televisiva ‘La strana coppia’. 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top