Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cronaca e Giudiziaria

E la burocrazia italiana fece danni persino oltreoceano…


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Chissà cosa penserà quell’ingegnere americano della Micron quando saprà che l’Agenzia delle entrate gli ha restituito la bellezza di 282,53 euro dopo “appena” 14 anni, “seguendolo” sino in Ohio, lo Stato americano in cui vive.
Ma l’Italia, quanto a burocrazia, non è seconda a nessuno.
All’oggetto riporta la dicitura “Addizionale comunale all’Irpef” e si riferisce al versamento eseguito dall’ingegnere  nel 2000, durante un periodo di circa un anno in cui ha lavorato in Italia. La lettera dell’Agenzia delle entrate, che porta la data dell’8 maggio 2014, è firmata dal direttore centrale Paolo Salvini e comunica, tra le altre cose, che il rimborso «potrà essere riscosso direttamente presso qualsiasi ufficio postale dal 19 maggio al 15 novembre presentando un documento d’identità, la tessera sanitaria e la scheda allegata».

Cose dell’altro mondo…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top