Politica

…e Di Cristofano replica “Fa sciacallaggio politico”

“I consiglieri del PD in consiglio provinciale, hanno dimostrato più rispetto Istituzionale a dispetto del loro segretario provinciale di partito Mario Mazzetti, che con la richiesta di dimissioni fatta nei confronti del presidente Del Corvo, non fa altro che certificare un atto di puro sciacallaggio politico”.
Lo afferma Pasqualino di Cristofano, capogruppo del Nuovo Centrodestra in consiglio provinciale.
“Che si stratta di sciacallaggio politico, lo dimostra la non coerenza di Mazzetti che nel caso di rinvii a giudizio di Sindaci e altri amministratori del Pd nella provincia dell’Aquila, coinvolti in altri casi giudiziari, non si era mai espresso, invece ora chiede le dimissioni – dichiara Di Cristofano – Noi comunque continueremo ad essere garantisti, ma in futuro saremo lesti a ricordare al segretario Mazzetti di intervenire qualora qualche esponente del Pd venisse rinviato a giudizio, ci auguriamo di no, altrimenti dovrà essere proprio lui a dimettersi. Abbiamo più volte assistito a richieste di dimissioni per condanne in primo grado da parte della sinistra – continua Di Cristofano – senza mai attendere l’ultimo grado del giudizio, che in molti casi ha ribaltato quello di primo grado. Adesso Mazzetti si supera, chiedendo le dimissioni del Presidente non per una condanna, ma per un rinvio a giudizio su un processo che deve iniziare e che, restando fiduciosi nel lavoro della magistratura, ne accerterà la veridicità dei fatti. Mazzetti – conclude Di Cristofano – ha perso un’occasione per stare zitto”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top