Cronaca nazionale

E adesso Renzi pone le condizioni ai 5 stelle: alleanza possibile se il premier non è Di Maio

Secondo quanto riportato da La Stampa, sono due le condizioni poste da Matteo Renzi per dire di sì ad un’alleanza di governo con il Movimento 5 Stelle: il Jobs Act non si tocca di una virgola ed il Pd non accetta Di Maio premier.

Menomale che lo stesso Di Maio ieri ha dichiarato: “Aspettiamo una settimana, vediamo come va a finire”.

Ecco, vorrebbe saperlo anche qualche milione di Italiani…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top