Altri articoli

Due persone in fuga e la Polizia spara in aria

Per fermare due extracomunitari che avevano tentato di fuggire dopo aver spacciato hashish ad alcuni connazionali, la polizia ha dovuto sparare un colpo di pistola in aria a scopo intimidatorio. L’episodio e’ successo nella tarda serata di ieri ad Avezzano, in via Sabotino. A finire in manette sono stati Ahmed Draoui e Said Bennaoui, entrambi di 22 anni e di origine marocchina che hanno opposto una forte resistenza al momento dell’arresto operato dagli agenti del locale commissariato diretto dal vice questore aggiunto Marco Nicolai.

Le perquisizioni personali degli arrestati, entrambi domiciliati a Luco dei Marsi, estese all’autovettura a loro in uso ed al domicilio, hanno poi permesso di sequestrare la stessa auto, circa 400 grammi di hashish, 2 coltelli usati per il taglio e confezionamento della sostanza e la somma totale di oltre 16 mila euro risultata provento illecito dell’attivita’ di spaccio. A termine dei dovuti adempimenti, i cittadini extracomunitari, difesi di fiducia dall’avvocato Mauro Ceci, sono stati associati presso la locale Casa Circondariale a disposizione del Procuratore della Repubblica di Avezzano, Maurizio Maria Cerrato.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top