Altri articoli

Due operai Anas scagionati dall’accusa di abuso

Avevano contestato al proprietario di un immobile di Celano alcune violazioni del codice della strada, in quanto l’abitazione era stata costruita vicino alla statale 696 Sirente-Velino di competenza Anas, finendo sotto processo.

Due dipendenti Anas, D.D.E., 39 anni, di Capistrello, ed F.F. (53) di Celano, sono stati scagionati. I due furono denunciati per falso in atto pubblico.

Gli avvocati sono Stefano Guanciale, Antonio Iannucci e Moreno Persia.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top