Altri articoli

Due colleghi “sequestrati” mentre erano in azione

Come è duro essere giornalisti oggi!!! Lo sanno bene Pietro Guida ed Eleonora Berardinetti che ieri hanno subito un vero e proprio sequestro.

No, non c’entra l’anonima sarda ma più semplicemente un anonimo loro compaesano che, “infastidito” dagli scatti al deposito del Cam, ha piazzato un furgone davanti al cancello per un’ora e mezza. E sono dovuti intervenire i carabinieri per liberarli…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top