Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Droga a Canistro: mamme portano all’arresto dello spacciatore


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46
A Canistro le mamme di alcuni giovani finiti in un giro di spaccio di droga si sono rivolte, preoccupate, all’amministrazione comunale e ai carabinieri per segnalare il problema. Il presunto spacciatore, Teodoro Argentino, (46 anni di Ostia), è stato individuato e arrestato. L’uomo, ogni week end, tornava nella sua casa in nella Valle Roveto. Si tratta di un operaio che al momento è disoccupato. L’abitazione si trova a Canistro e, sempre secondo gli inquirenti, era diventata una base per chi voleva acquistare della droga. Nella sua casa Argentino organizzava feste, cene, consumava e vendeva droga.
In molti erano a conoscenza di quanto accadeva, cosicché le mamme di alcuni ragazzi hanno sollevato il problema in Comune e ai carabinieri. Da qui sono partite le indagini degli uomini della compagnia di Tagliacozzo. I carabinieri di Capistrello hanno intercettato Argentino a bordo della sua auto, mentre percorreva la superstrada del Liri. I militari hanno perquisito l’uomo e la sua vettura, trovando circa 100 grammi di hascisc. I carabinieri lo hanno accompagnato a Canistro per un’ispezione anche nella sua abitazione. All’interno hanno trovato un bilancino di precisione e numerosi utensili che l’operaio utilizzava per tagliare i panetti di droga. Argentino, costretto agli arresti domiciliari, dovrà ora rispondere dei reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top