Ambiente

Draghetti a spasso nella Riserva del Salviano: la vacanza è green


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Gioco, natura e condivisione all’insegna dell’allegria: sono questi gli ingredienti della bellissima giornata vissuta dai piccoli ospiti del centro estivo comunale, “Grisù l’allegro draghetto”, nel cuore della Riserva del Salviano. Il centro estivo, curato dall’associazione “Ambrosia”, accoglie, nei mesi di luglio e agosto, circa 80 bambini tra i 3 e i 12 anni. A fare gli onori di casa nell’oasi protetta – gestita da Ambiente e/è Vita, associazione riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare – la dott.ssa Brunella D’Alessandro, direttrice della Riserva, con gli operatori specializzati del CEA “Il Salviano e/è Vita”.

La gita tra i prati e il cielo dell’area protetta ha riservato più di una sorpresa ai bambini: la visita guidata lungo il sentiero Baden Powell, la scoperta delle erbe e dei fiori dell’oasi, l’osservazione della piccola fauna selvatica e tanti giochi all’aria aperta organizzati dagli educatori hanno contribuito a renderla un’esperienza entusiasmante. Non è mancato l’impegno ‘’green’’, in linea con l’attività che il CEA e il comune conducono costantemente, al fine di sensibilizzare e concorrere alla formazione di una corretta e migliore percezione dell’Ambiente e del valore fondamentale della sua tutela: tutti i partecipanti hanno contribuito alla raccolta dei rifiuti, anche di quelli abbandonati da escursionisti più distratti e meno civili.

A siglare la bella giornata, una gustosa merenda in località “Pratone” e tanti giochi fino alla partenza dei bambini, salutati con l’invito della Direttrice a “Tornare presto e spesso nella magnifica oasi verde della città, facendo da ‘’piccole guide’’ per i genitori”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top