Giudiziaria

Domanda di invalidità negata, protesta il figlio di un’anziana

Ennesimo disservizio proveniente dal palazzo Inps-Inpdap di Avezzano. In questo caso è una domanda di invalidità a finire al centro delle cronache per i suoi tempi biblici.

Dopo sei mesi ancora non riceve la pensione; è capitato ad una donna di Celano ed a suo figlio che si è fatto portavoce del suo malumore andando di persona all’Inps dove nel gorgo dei bigliettini modello reparto macelleria e delle registrazioni telefoniche che ti inibiscono il contatto diretto con i dipendenti per avere informazioni, gli è stato detto che l’ufficio è chiuso… è adesso?

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top