Giudiziaria

Doccia gelata sul Comune di Avezzano: tocca mettere mano al portafogli

Ci sono voluti anni e alla fine le disposizioni sono state anche pessime. Infatti la Corte d’Appello de L’Aquila ha bocciato il ricorso del Comune di Avezzano contro la ex Gielle e confermato il pagamento di circa un milione di euro a favore dell’ex industria di mobili. Pensate che il contenzioso legale tra l’ex Gielle e il Comune di Avezzano andava avanti da circa 30 anni. I fatti risalgono infatti al 1986, quando l’allora Ente Fucino, con rogito notarile, cedette al Comune di Avezzano alcuni beni (capannoni e terreni circostanti in via Nuova) in uso alla Gielle, con l’impegno di riconoscere alla società migliorie per 950 milioni di lire. Mai corrisposti. Ma domani…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top