Appuntamenti della settimana

Divertimento e solidarietà con Notte Templare

Torna la rievocazione storica a tema medievale incentrata sulla figura dei cavalieri templari. Tre giorni all’insegna del divertimento con eventi, seminari, giostre e mercatini, ma anche della solidarietà. Nel corso della manifestazione, infatti, verrà realizzata una raccolta fondi in favore di “Save the Children”, l’organizzazione dedicata a salvare la vita dei bambini in pericolo e a tutelare i loro diritti e i loro “spazi a misura di bambino” nelle zone colpite dal terremoto del 24 agosto 2016. All’iniziativa di raccolta fondi hanno aderito anche la Protezione Civile di Pratola Peligna, e le associazioni Idea Progetto e Castrum Peligni.

La manifestazione si aprirà il 2 settembre alle ore 21:30, con una grande parata in costume d’epoca, con i Musici della Romandiola e menestrelli ad accompagnare il corteo per le vie del centro storico. Al termine della sfilata, degustazione di vini e stuzzichini presso la Taverna del Drago, che resterà aperta per tutta la durata della manifestazione, proponendo piatti tipici medievali e ispirati all’alimentazione dei templari.

L’Ordine, infatti, seguiva un rigido e controllato regime alimentare, che fu, con ogni probabilità, la causa della loro longevità, e che verrà approfondito nel corso del convegno “Storia del luogo, verità sui Templari in Abruzzo e l’alimentazione Templare”,che si terrà domenica 4 settembre.

Per tutta la durata della manifestazione, sarà possibile assistere a sfilate di templari a cavallo, con i cavalieri del maneggio contrada D’Orsa, dimostrazioni dei falconieri del Rosone Sulmona, ma anche a suggestive esibizioni di fachirismo e danza orientale, offerti dalla danzatrice del ventre Jasmin e dal fachiro Lino Domizi. Verranno, inoltre, allestiti mercatini artigianali ed un vero e proprio mercato medioevale, ludo e un enorme labirinto nel quale avventurarsi, e per i più piccoli, ci sarà la divertente animazione della Compagnia di San Giorgio.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top