Altri articoli

Distretto di Celano: torna il servizio di diabetologia

Ambulanza-della-Croce-Rossa-italiana“Con vera soddisfazione esprimo il ringraziamento mio e del Comitato “A tutela di Celano”, che mi onoro di rappresentare, al Direttore generale della Asl Giancarlo Silveri e all’Onorevole Filippo Piccone perché hanno raccolto la denuncia fatta dal nostro sodalizio quale interprete delle sollecitazioni di centinaia di diabetici della Marsica Nord-Orientale che chiedevano il ripristino del servizio di diabetologia nei distretti  di Celano e il suo mantenimento in quello di Pescina”: così esordisce Sforza nel dare la notizia del ripristino del servizio di diabetologia che da lunedì tornerà anche nel distretto sanitario celanese di via della Stazione.

“Nella riunione organizzata dal nostro Comitato il 25 luglio scorso- continua Sforza- il D.G. della Asl Silveri aveva garantito che entro settembre o i primi di ottobre il servizio sarebbe stato ripristinato a Celano e potenziato a Pescina e l’onorevole Piccone aveva chiesto garanzie che nella struttura celanese i malati potessero recarsi con tranquillità per essere visitati; oggi ciò è realtà e da lunedì 14 ottobre il servizio riparte regolarmente”.

Il D.G. della Asl Silveri, nel dare la notizia all’onorevole Piccone e a Sforza, ha garantito che quanto detto nell’assemblea di Celano del 25 luglio sarà fatto in quanto è intenzione della Asl mantenere queste funzioni, come diabetologia, sul territorio sì riformando il comparto, ma non stravolgendolo creando disagio a centinaia di pazienti. “Debbo dire grazie al Comitato che ancora una volta- ha dichiarato l’onorevole Piccone- è stato puntuale nel segnalare all’amministrazione comunale un problema che siamo riusciti a risolvere in tempi rapidi anche grazie all’impegno del D.G. Silveri. Sono anche soddisfatto che a Celano- conclude Piccone-  torni uno dei medici più apprezzati dai pazienti, il dottor Venanzi, che verrà inquadrato proprio nel dipartimento di diabetologia dove, sotto l’ala esperta del direttore dottor Paciotti, saprà dare il meglio di sè,  così come ha sempre fatto negli anni passati”. Il Comitato non abbasserà mai la guardia e sarà attento a che il territorio celanese non continui a subire espoliazioni ingiustificate.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top