Giudiziaria

Distrarre una persona non è reato? Sembra proprio di no…

Viene accusato di essere il complice in un furto distraendo il salumiere con la scusa di un panino con la mortadella. ma davanti al tribunale per i minorenni arriva l’assoluzione perché non ci sono prove della sua colpevolezza. È stato perciò assolto, per insufficienza di prove, un ragazzino di 17 anni residente a Celano.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top