Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Disagi e ritardi nel rinnovo delle patenti


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Sul rinnovo delle patenti scattano le nuove modalità decise dal ministero dei Trasporti, ma il nuovo sistema telematico, anziché migliorare tempi e procedure, mette in grave difficoltà le Asl e causa forti disagi agli utenti. Dall’8 febbraio scorso sono operative le nuove modalità, la cosiddetta patente digitale, per il rinnovo del documento.

I dati della patente (foto, nome, firma ecc.) vengono scannerizzati dagli addetti Asl e inviati per via telematica al Portale dell’automobilista, a Roma. Se l’esito è positivo, il sistema rilascia contestualmente una ricevuta che viene stampata e consegnata all’utente, valida 60 giorni, fino al rilascio del nuovo documento che sarà consegnato a domicilio dal portalettere. Un cambiamento radicale che ha costretto il servizio di Medicina legale delle Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, al pari degli analoghi servizi delle altre aziende sanitaria italiane, ad adeguarsi in tempi brevissimi. Connessioni lentissime, collegamenti intermittenti, interruzioni e complicato utilizzo delle password d’accesso, limitate al solo responsabile del servizio.

Un debutto, quindi, a cui moltissime azienda sanitarie italiane non hanno retto al punto da essere costrette a sospendere il servizio o, nella migliore delle ipotesi, a rallentarlo enormemente. Medicina Legale della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, a differenza di ciò che è accaduto in altre realtà, ha acquistato tempestivamente apparecchiature, istruito medici e amministrativo ma – soprattutto a causa delle gravi lentezze del sistema di connessione attivato dal Ministero dei Trasporti -si vedrà impossibilitata a garantire gli ordinari tempi di definizione dei rinnovi di patente.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top