Cronaca e Giudiziaria

Direttore simula una rapina da migliaia di euro, scoperto e denunciato

Avezzano – Aveva dichiarato di aver subito una rapina all’interno dell’Europlanet del Globo Center dell’Aquila, il punto vendita di cui al tempo era direttore, a opera di due malviventi che lo avrebbero aggredito per poi dileguarsi con una cassetta metallica contenente circa 31.000 euro. Il racconto del quarantanovenne avezzanese però, sin dalle prime battute della vicenda, risalente al maggio del 2013, non aveva convinto gli investigatori della Squadra Mobile aquilana: troppe le incongruenze e inusuali le modalità di consumazione della rapina, alla quale peraltro non aveva assistito alcun testimone.

Le indagini della questura aquilana, dirette da Maurilio Grasso, si sono avvalse delle testimonianze di tutti i dipendenti del centro commerciale, come pure delle analisi di tutte le immagini video registrate dal sistema di sorveglianza: proprio la minuziosa ricognizione delle stesse ha permesso di accertare che nessun rapinatore, così come descritto dal denunciante, era presente nei locali dell’Europlanet. Dalle videocamere di sicurezza, al contrario, la prova che ha “incastrato” l’uomo, ripreso mentre usciva dai locali del negozio, qualche minuto prima dell’orario nel quale si sarebbe consumata la rapina, con una cassetta metallica, poi risultata essere quella in cui veniva custodito il denaro. L’avezzanese è stato denunciato in stato di libertà per simulazione di reato e falso.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top