Altri articoli

Dimenticanza fatale per la titolare di un bar

 A seguito di un intervento mirato alla regolarità degli esercizi commerciali, Q.S., di 42 anni, di Avezzano, dovrà ora rispondere davanti all’autorità giudiziaria, per non aver esposto la tabella dei giochi proibiti e per aver esercitato abusivamente l’attività di gioco e l’intermediazione nella raccolta di scommesse su eventi sportivi.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top